GdS – Sanchez torna maravilla, ma lo United lo blocca per le finali europee

Alexis Sanchez
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Maravilla. Di nome. Di fatto. Alexis Sanchez si regala una notte da sogno contro il Brescia e rilancia le ambizioni sue e dell’Inter, in questo finale di stagione.

Sanchez ha realizzato ieri il primo gol a San Siro con la maglia dell’Inter

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il cileno è stato protagonista assoluto della vittoria contro il Brescia. Suo l’assist per il vantaggio di Young. Suo il rigore del raddoppio. E ancora dal suo piede, l’assist per Gagliardini e la scossa al reparto offensivo nerazzurro.

Sanchez è apparso in grande spolvero e la voglia di trattenerlo fino al termine della stagione, non può che crescere. Ieri è arrivato un accordo temporaneo tra l’Inter e il Manchester United per la permanenza del cileno fino alla sfida di Europa League contro il Getafe.

Passo importante. Ma non quello auspicato dalla società. Il club nerazzurro ha reso nota più volte la voglia di trattenere il giocare anche nella prossima stagione e la possibilità di schierarlo, in caso di qualificazione alle final eight di Europa League, chiuderebbe il cerchio.

Lo United però continua a resistere e la sensazione è che voglia fare cassa. Guadagnare il più possibile da un matrimonio che ormai sembra destinato a compiersi. Ora che Sanchez è tornato Maravilla. Ora che Conte, ha ritrovato un arma devastate.