Sei qui: Home » News Inter » Inter, futuro di Nainggolan in bilico: nuova suggestione per il belga

Inter, futuro di Nainggolan in bilico: nuova suggestione per il belga

Il futuro di Radja Nainggolan si deciderà al termine della stagione 19/20. Molti restano i dubbi sulla permanenza a Milano del belga, tra le tante voci di mercato spunta anche quella del Torino.

IL TORINO SU NAINGGOLAN

Radja Nainggolan e l’Inter sono pronte a dirsi addio al termine dell’attuale Campionato? Le ipotesi in gioco sono varie, quel che è certo è che l’avventura al Cagliari del belga è in dirittura di arrivo.

Il centrocampista ex Roma, al termine della stagione 19/20 è pronto a tornare alla base nerazzurra, dove si deciderà il suo futuro.

L’idea più papabile nelle ultime settimane sembrerebbe quella di dare fiducia al ragazzo, dopo che la scorsa estate Conte e la società avevano deciso di non puntare su di lui con un “diritto di veto”.

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato.com, però, l’utilizzo del belga come pedina di scambio con altri giocatori stuzzica e non poco la società nerazzurra; inoltre, gli estimatori di Nainggolan non mancano.

Come riporta ancora il sito di calciomercato, infatti, oltre al già noto interessamento del Cagliari, sulle tracce del belga ci sarebbero tre new entry: Fiorentina, Roma e soprattutto Torino, squadra che gli permetterebbe di giocare il derby contro l’odiata Juventus.

LEGGI ANCHE:  Trattativa Casadei, il Chelsea non lo molla: le condizioni dell'Inter

Ecco, nel dettaglio, l’indiscrezione di calciomercato.com:

Su di lui, vige ancora il veto stabilito nell’estate scorsa da Antonio Conte: con il tecnico salentino in panchina, per Nainggolan all’Inter non c’è posto. Nelle prossime settimane, Marotta e Ausilio prenderanno in considerazione tutte le opzioni. Che vanno da un rinnovo del prestito con il Cagliari alla suggestione di un ritorno alla Roma, piazza in cui Nainggolan è amatissimo dai tifosi.

Fra le piste altre piste, ci sono un interesse della Fiorentina, pronta a offrire una soluzione che potrebbe fare al caso dell’Inter, un prestito per un anno con obbligo di riscatto (e chissà che il nome del belga possa rientrare anche nei discorsi per Chiesa), e un sondaggio del Torino (con l’Inter interessata a Izzo e, soprattutto, a Belotti). E ve lo immaginate un derby con la Juve con Nainggolan in campo?”.