Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter al lavoro per rinforzare la fascia sinistra. Marotta pensa a diversi profili

Inter al lavoro per rinforzare la fascia sinistra. Marotta pensa a diversi profili

L’Inter continua a lavorare per dare a Conte un esterno mancino di qualità e capace di entrare nei meccanismi di gioco, del tecnico salentino. Sul taccuino di Marotta non mancano i nomi per andare a ricoprire il ruolo, dove i nerazzurri hanno assolutamente bisogno di rinforzarsi.

I NOMI PER LA FASCIA SINISTRA

Marotta continua a guardare a Londra, in casa Chelsea, dove i nomi principali sono sempre quelli di Marcos Alonso ed Emerson.

Lampard ha in mente di rivoluzionare il suo out di sinistra e questo potrebbe spingere i due giocatori a voler cambiare squadra.

Tuttavia il Chelsea non è un club facile con cui trattare ed entrambi hanno una valutazione di mercato pari a 40 milioni. Senza contare che Emerson è nel mirino anche della Juventus e questo potrebbe far scatenare un’asta per il terzino italiano.

Gli altri due nomi sono quelli di Junior Firpo e Robin Gosens. Il primo piace molto a Conte e potrebbe rientrare nell’affare Lautaro, ma a frenare Marotta è la valutazione del classe ’96: 40 milioni.

Il secondo si è rivelato, da due stagioni, uno dei migliori terzini in Serie A e potrebbe essere un nome caldo nel prossimo mercato. L’Inter, per il terzino dell’Atalanta, potrebbe dover sfidare la concorrenza del Chelsea e la dirigenza della Dea non intende fare sconti. Per Gosens serve un’offerta di almeno 25 milioni.