Sei qui: Home » News Inter » Sconcerti elogia Wanda Nara: “Merita il rispetto sincero di tutti noi”

Sconcerti elogia Wanda Nara: “Merita il rispetto sincero di tutti noi”

Mario Sconcerti lusinga Wanda Nara. Nel suo editoriale su Il Corriere della Sera, il giornalista toscano critica il sistema calcio ed elenca tutti gli obbiettivi centrati dalla moglie e procuratrice di Mauro Icardi.

“ABBIAMO SBAGLIATO A SOTTOVALUTARLA”

Pochi giri di parole e tanta ammirazione nelle parole di Mario Sconcerti: “Forse abbiamo tutti sottovalutato il procuratore di calcio Wanda Nara. O forse è il calcio a sottovalutare in genere le donne, come spesso fanno le attività privilegiate che tendono a disprezzare genericamente tutto e a tenere gli altri fuori dalla porta. Wanda Nara, che io non conosco personalmente, ma del cui corpo sono stato costretto a perdermi poco, senza peraltro lamentarmi, è riuscita a ottenere per Icardi l’ultimo contratto da vecchio calcio. Dieci milioni netti a stagione per quattro anni, quasi il doppio di quanto prendeva all’Inter (5,7 mln). E il contratto è stato firmato addirittura a settembre quando era ancora un giocatore dell’Inter“.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, è caccia al nuovo terzino: due nomi in lista!

Sconcerti conclude con un’ultima e profonda dimostrazione di stima verso Wanda e rimpianto verso Mauro: “Una showgirl che a poco più di trent’anni ha cinque figli, guida, accudisce e seduce con la stessa energia il proprio uomo, merita un rispetto spettacolare e sincero. Come merita una riflessione Icardi. Non dà felicità averlo perso“.