GdS - Conte punta sulla LuLa: l'ultimo ballo della coppia Lautaro - Lukaku

GdS – Conte punta sulla LuLa: l’ultimo ballo della coppia Lautaro – Lukaku

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una coppia da 39 gol. Probabilmente destinata a separarsi al termine della stagione. Sicuramente intenzionata a farlo dopo aver alzato un trofeo. Lukaku e Lautaro torneranno in campo contro il Napoli e Conte spera riprendano il cammino intrapreso prima del virus.

Lukaku e Lautaro sono andati a segno nella stessa partita 6 volte in stagione: l’ultima proprio contro il Napoli

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’Inter non può che puntare sui due attaccanti che hanno trascinato la squadra in questa stagione, anche di fronte alle voci che vorrebbero Lautaro sempre più vicino al Barcellona.

La Lu-La sarà fondamentale nel tentativo di rimonta dei nerazzurri nella semifinale di ritorno contro il Napoli, nel proseguo del campionato e nel cammino in Europa League.

La coppia gol nerazzurra ha già dimostrato di poter far male alla squadra di Gattuso lo scorso 6 gennaio quando la doppietta di Lukaku e il gol di Lautaro stesero gli azzurri.

Adesso servirà la stessa prova di forza. Non sarà semplice, ma i numeri parlano chiaro. Lukaku e Lautaro hanno messo insieme 39 gol e con 13 gare di serie A, abbinate a 9 possibili in Europa, possono superare i 40 gol della coppia Icardi-Perisic del 2017-2018 ed Eto’o-Pazzini del 2010-2011.

Le voci di mercato si rincorrono, ma la sensazione è che i due possano ancora dare tanto insieme. Conte lavora per far ripartire al massimo e nell’immediato Lukaku e ribadisce che Lautaro ha la testa e la maturità per concentrarsi sul campo e rinviare i discorsi sul futuro al termine della stagione.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy