Inter-PSG, l'asse si scalda: le conferme de L'Equipe

Inter-PSG, l’asse si scalda: le conferme de L’Equipe

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Novità sul fronte occidentale, più precisamente dalle parti della Francia. L’asse Milano-Parigi si sta scaldando pian piano, e le trattative per Icardi e Cavani potranno entrare nel vivo.

IL PUNTO SU ICARDI

L’Equipe riporta che i discorsi per Mauro Icardi sono in corso, la volontà del PSG è quella di puntare su di lui. All’Inter fa solo piacere come notizia, visto che un passaggio in Francia scongiurerbbe un ben più sanguinoso “tradimento” con la Vecchia Signora. Il dilemma resta il prezzo, visto che sulla carta ci sarebbe già un riscatto fissato (70 milioni) che però la pandemia ha de facto svuotato di ogni valore. Quindi? Leonardo, ds dei parigini, vuole rosicchiare qualche milione, anche comprensibilmente, mentre l’Inter non vuole svendere ulteriormente un giocatore che potrebbe valere almeno il doppio. L’offerta è intorno ai 50 milioni più bonus per arrivare a 60, partendo dalla richiesta originale di 70. Ci si incontrerà a metà strada, presumibilmente.

UN OSTACOLO IN MENO PER CAVANI

Dall’altro lato del tavolo c’è l’Inter, che però non sta trattando direttamente col PSG, bensì direttamente con Cavani. El Matador si libererà infatti a parametro zero a fine giugno. Per lui è pronto un triennale, a cifre inferiori rispetto ai 10 milioni che percepisce attualmente. Il sistema salariale nerazzurro, infatti, vede in cima alla lista dei propri paperoni Lukaku ed Eriksen a 7,5 milioni annui. Ragionevole dunque pensare ad una cifra intorno ai 5-6 per l’ex Napoli. La notizia che fa sorridere in Via della Liberazione è quella che vede l’Atletico Madrid tirarsi fuori dai giochi. Un passo in avanti, ma a far gola a Cavani potrebbe esserci il Newcastle, pronto a essere acquistato da una mega proprietà araba e a vedere drasticamente al rialzo le proprie ambizioni.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy