Lautaro può superare Pogba: può diventare la cessione più cara della Serie A

Lautaro può superare Pogba: può diventare la cessione più cara della Serie A

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lautaro Martinez rimane sempre un desiderio del Barcellona e il suo futuro all’Inter rimane in bilico.

LAUTARO, SERVONO 111 MILIONI PER ARRIVARE A PRENDERE L’ARGENTINO

Potrebbe essere, secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, una cessione da record quella dell’attaccante argentino nel caso il Barcellona riuscisse a trovare la quadra giusta per raggiungere i 111 milioni richiesti dall’Inter. Un trasferimento che scavalcherebbe quello di Pogba per 105 mln avvenuto nel 2016 dalla Juventus al Manchester United.

A dirigere quell’operazione c’era proprio Marotta che ora si ritrova a poter riscrivere la classifica delle cessioni più care di sempre della Serie A. Il Barcellona è disposto ad arrivare a quella cifra attraverso cash più contropartite, che dovrebbero soddisfare i nerazzurri. Il corteggiamento dei catalani è sempre più forte e i tifosi potrebbero non vedere più uno dei loro attaccanti già solo dopo due stagioni con la maglia dell’Inter.

All’interno della classifica delle cessioni, valida da dopo l’introduzione dell’euro, troviamo dopo Pogba quella di Higuain. L’attaccante argentino passò dal Napoli alla Juventus per una cifra intorno ai 90 ml di euro. Andando avanti con la classifica, nel 2009 lasciarono l’Italia due campioni come Ibrahimovic e Kakà. Lo svedese andò al Barcellona in una trattativa che vide versare nelle casse dell’Inter 69,5 milioni (compreso il cartellino di Eto’o). Il brasiliano, invece, andò al Real Madrid per una cifra intorno ai 67 milioni.

All’ultimo posto di questa top five troviamo la cessione recente di Cancelo al Manchester City per 65 ml di euro. Su questa cifra incise il cartellino di Danilo, con operazione a favore del bilancio. Strategia che cerca di ottenere anche il Barcellona, cercando di inserire contropartite per arrivare ai 111 milioni previsti nella clausola di Lautaro.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy