Premier League, protocollo per la ripresa degli allenamenti: vietate partitelle e tackle

Premier League, protocollo per la ripresa degli allenamenti: vietate partitelle e tackle

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il mondo si prepara alla ripresa e ovviamente, la Premier League non rimane a guardare. Da giorni si discute della possibilità di tornare agli allenamenti di gruppo e terminare la stagione.

In Premier mancano 9 giornate al termine della stagione

Secondo quanto riportato dalla BBC, l’idea è quella di tornare in campo a metà giugno, spingendo per gli allenamenti di gruppo dal 18 maggio. Le norme in quel caso, sarebbero comunque rigide e particolari.

Dalle prime indiscrezioni, i calciatori non potrebbero arrivare insieme al campo di allenamento e sarebbero costantemente sottoposti ai controlli della temperatura.

Sul campo, via libera al lavoro in piccoli gruppi da 5 persone, ma con la distanza di sicurezza e il divieto di fare partitelle e tackle. In caso di positività di uno degli atleti, disposta quarantena obbligatoria di 7 giorni. Anche se non si ancora bene dove.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy