Sei qui: Home » News Inter » Pellegrini: “Ho aperto un ristorante solidale. Abbiamo offerto 50mila pasti gratuiti a persone in difficoltà”

Pellegrini: “Ho aperto un ristorante solidale. Abbiamo offerto 50mila pasti gratuiti a persone in difficoltà”

L’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini, in un’intervista a Punto Nuovo Sport Show, ha parlato degli anni della sua presidenza e di come sta vivendo la situazione Coronavirus.

L’aiuto con il ristorante solidale

Pellegrini parte parlando del suo ristorante solidale, aperto 5 anni fa. Durante questo periodo di emergenza, la struttura sta dando aiuto alle persone più in difficoltà: “Dal 15 marzo fino a giugno portiamo agli anziani in quarantena, o che hanno difficoltà, un pasto caldo. Ogni sera circa 300 persone si presentano e mangiano a tavola, scegliendo tra tre primi e tre secondi. Un vero e proprio ristorante, pagando un prezzo simbolico. Abbiamo offerto 50.000 pasti gratuiti“.

Gli anni da presidente dell’Inter

Non avevo conflitti con nessuno, tantomeno con gli juventini, perché la mia azienda era proprietaria dell’albergo dove la Juventus andava in ritiro“.

LEGGI ANCHE:  Telecronista licenziato improvvisamente nell'intervallo del match del Mondiale

Pellegrini prosegue parlando delle battute scambiate con alcuni giornalisti e con Prisco, per poi ricordare il duello tra Inter e Napoli: “Il Napoli era fortissimo e poteva contare su talenti come Maradona e Careca. Alla fine, abbiamo prevalso, grazie al gol su punizione di Matthaus“.