Inter-Giroud, parla l'intermediario Antonini: "Ecco perchè è saltato l'affare"

Inter-Giroud, parla l’intermediario Antonini: “Ecco perchè è saltato l’affare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Uno degli obiettivi principali del mercato di gennaio dell’Inter è stato Olivier Giroud, sfumato negli ultimi giorni. Luca Antonini, uno degli intermediari dell’affare, ha spiegato il perché l’Inter non è riuscita a portare l’attaccante a Milano: “Facendo partire Giroud, il Chelsea avrebbe dovuto subito trovare un sostituto. Vuol dire che, nel mercato, non ha trovato un sostituto ideale in quel ruolo“.

C’è ancora speranza

Giroud, a Télé Foot, ha dichiarato, però, di non escludere di poter indossare la maglia dell’Inter in futuro. Secondo Antonini, la chiave per far andare in porto l’affare è il tecnico Antonio Conte: “È difficile fare previsioni in questo periodo incerto e nessuno vuole intraprendere trattative. In ogni caso dico che Conte può essere determinante per la riuscita dell’affare. Ha già allenato Giroud al Chelsea e i due hanno un bel rapporto. Conte sa che Giroud è un professionista esemplare e ha molta esperienza e può diventare un valore aggiunto alla formazione“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy