Malagò: "Taglio degli stipendi dei calciatori? Situazione diversa per ogni categoria"

Malagò:

Durante un'intervista a Tutti Convocati, Giovanni Malagò si è soffermato sul possibile taglio degli stipendi per i calciatori professionisti, in questo momento delicato per il Paese.

Malagò: "Non per tutti la stessa situazione"

Intervistato dal programma radiofonico Tutti Convocati, Malagò ha voluto porre l'accento sul taglio degli stipendi dei giocatori e sulla diversa possibilità economica che intercorre tra di loro, in base alla "Serie" di appartenenza.

Queste le parole del Presidente del CONI:

"Stipendi calciatori? Magari levare il 30% a un giocatore che guadagna 10 mln netti è un conto, levarli a un professionista di Serie B o lega Pro è una cosa diversa. Forse è giusto che chi ha maggiori possibilità cerchi di aiutare, sta già accadendo. Paura che il nostro campionato perda ancora di valore? No. Ci sono tanti discorsi aperti. Se oggi rischi di perdere ‘Mario Rossi’…ma dove va oggi? Oggi forse abbiamo possibilità di livellarci con club stranieri, non ripetendo vecchi errori però”. 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram