Julio Cesar: "I migliori momenti con Brasile e Inter. Brazao erede di Handa"

Julio Cesar: “I migliori momenti con Brasile e Inter. Brazao erede di Handa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’ex portiere nerazzurro e della Seleçao ha ricordato i bei momenti in carriera e ha parlato del futuro portiere nerazzurro.

“Con l’Inter stagione incredibile nel 2010. Abbiamo vinto tutto”

Julio Cesar ha rilasciato un’ interessante intervista sul sito della Fifa. L’ex estremo difensore ha ricordato i suoi migliori momenti in carriera con Brasile al mondiale del 2014 e con i nerazzurri nel 2010.

I ricordi più belli

Ho giocato tanti bellissimi momenti nella mia carriera, ma scelgo due momenti. Quando ho avuto l’opportunità di giocare il Mondiale col Brasile, la gara col Cile dove ho giocato davvero bene. Siamo andati ai rigori, è uno momento decisivo per il portiere. Il secondo momento è con l’Inter quando abbiamo vinto la Champions contro il Bayern. È stata una stagione incredibile, abbiamo vinto la Coppa Italia, la Serie A e la Champions League. Per il club è fantastico vincere tutte le competizioni che hai in una stagione“.

Due momenti su tutti

I migliori momenti col Brasile i rigori contro il Cile nel 2014 e con l’Inter una parata su un tiro di messi nelle semifinali di Champions con l’Inter“.

Il miglior portiere di sempre

Ho giocato contro portiere mostruosi. Buffon, Casillas, Cech, Dida, Van der Sar… Il migliore? Credo Buffon. Quando ero in Italia ho giocato contro di lui, anche con la Nazionale. È un campione“.

Il futuro per la porta nerazzurra

Erede di Handanovic? L’Inter ha già preso la sua strada con Brazao, un giovane portiere braziliano che ha messo sotto contratto e che ora è in prestito“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy