Asamoah: “Situazione non buona, ne abbiamo sottovalutato la gravità”

Anche Kwadwo Asamoah, difensore dell’Inter, si è espresso in merito all’attuale momento che tutta l’Italia intera sta vivendo.

Le parole di Asamoah

Queste le sue parole ai microfoni di Peace FM:

SITUAZIONE CORONAVIRUS – “La situazione in Italia ora è peggiorata e dirò che non è buona. Sto bene ma le condizioni qui sono pessime. Per ora non possiamo andare da nessuna parte. Tutti i programmi di allenamento sono stati cancellati. Tutto è stato chiuso qui a Milano. Non è stato facile. Non abbiamo preso sul serio questa cosa all’inizio. La gente continuava a svolgere le proprie attività quotidiane ed è per questo che il virus si è diffuso così velocemente.”

PREOCCUPAZIONE DOPO POSITIVITÀ GIOCATORI JUVENTUS “Finora nessun giocatore dell’Inter ha contratto la malattia. È preoccupante sapere che alcuni calciatori hanno contratto il virus, in particolare quelli della Juventus perché sono l’ultima squadra contro cui abbiamo giocato prima della pausa. Oggi anche quando hai una tosse normale ti spaventi e pensi di avere il virus.”

CONSIGLIO AI CONNAZIONALI Consiglio ai ghanesi di prendere sul serio questo virus. A questo punto dovrebbero astenersi dalle riunioni sociali. Non è facile e dovrebbero seguire le istruzioni fornite dai medici e dai funzionari del governo.”

Sei qui: Home » News Inter » Asamoah: “Situazione non buona, ne abbiamo sottovalutato la gravità”