Conte: "Rinvio Inter-Samp? Abbiamo fatto allenamento"

Conte: “Rinvio Inter-Samp? Abbiamo fatto allenamento”

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Antonio Conte, allenatore dell’Inter, ha espresso il suo parere in merito al rinvio della partita di Serie A, Inter Sampdoria, di domenica scorsa. Il tecninco leccese ha anche parlato della soluzione di giocare i match di campionato a porte chiuse.

Le parole di Conte

L’allenatore dell’Inter ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

Convinzioni già acquisite, in una partita senza pubblico, cosa deve dare un match del genere?
“Prima di tutto la qualificazione, la cosa più importante è andare agli ottavi. Ogni gara nasconde pericoli, lo sappiamo, ma partiamo dal buon risultato dell’andata, seppur ogni gara inizia da 0-0. Dobbiamo fare una bella partita, con convinzione e voglia di vincere.”

Una bella occasione per giocatori come Sanchez ed Eriksen.
“Sicuramente queste gare sono ulteriori test per capire in quali condizioni fisiche e tattiche si trovano alcuni giocatori in ritardo come loro, che però stanno provvedendo ad entrare nelle mie richieste, ma anche per vedere la loro condizione.”

In vista dei prossimi impegni, come è rimasto focalizzato il gruppo sulla partita di domani?
“Dapprima eravamo concentrati sulla Sampdoria, ma il rinvio ha cambiato alcune situazioni. Allo stesso tempo però abbiamo fatto allenamento, ci stiamo preparando per questa serie di partite che ci vedrà impegnati. Alla fine, vedremo che cosa l’Inter potrà dire.”

Partite a porte chiuse.
“Sicuramente giocare a porte chiuse non è bello. Il calcio ha bisogno del pubblico, sentire intorno l’atmosfera che è la cosa più bella al di là della partita. Però ci adeguiamo a delle decisioni prese per ordine sanitario. Mi auguro che torni tutto quanto prima alla normalità.”

Un’occasione per chiarire le vostre volontà in campionato e coppa.
“Ci troviamo in una fase che, in base ai risultati, determina la nostra posizione. Alla fine di questo ciclo saremo in grado di capire quali ambizioni potremo avere, in quale posizione saremo e che situazione potremo affrontare.”

Recupero di Handanovic?
“Non so, oggi non posso rispondere.”

Antonio Toscano

Antonio Toscano

Leave a Replay

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Preferenze privacy