L'Inter si rinnova: ampio turnover in vista della trasferta di Europa League.

L’Inter si rinnova: ampio turnover in vista della trasferta di Europa League.

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Per la trasferta di Razgrad con il Ludogorets il tecnico dei nerazzurri, Antonio Conte, sfrutta l’occasione per far rifiatare alcuni dei suoi uomini, con un obiettivo: ritrovare subito morale dopo la spiacevole trasferta di Roma.

SCELTE DI FORMAZIONE

L’Inter cambia pelle per una sera: in difesa si rivede Ranocchia perno centrale della difesa per la sua quinta presenza stagionale, assieme a Godin e D’Ambrosio.
Esterni completamente rinnovati con Moses e Biraghi dal primo minuto.
A centrocampo si vede Eriksen – secondo gettone dal primo minuto per il danese dopo la trasferta di Udine – affiancato da Vecino e Borja Valero.
In attacco riposa Lukaku, lasciando spazio a Sanchez e Lautaro Martinez: con l’argentino cerca di ritrovare la condizione dopo la squalifica.

RESOCONTO DEGLI INFORTUNATI

Rimangono ai box: Handanovic, Skriniar e Brozovic da aggiungere ai soliti noti Sensi, Gagliardini ed Esposito, oltre a Bastoni febbricitante ed Asamoah fuori lista. Convocati inoltre i primavera Pirola e Vergani.

Lorenzo De Stefano

Lorenzo De Stefano

Leave a Replay

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Preferenze privacy