Lukaku segna, bacia la maglia. Nell’esultanza c’è anche la polemica

Romelu Lukaku è riuscito ad andare in rete anche in questo derby di ritorno. Il gol del 4-2, segnato dal belga, è pesantissimo e permette all’Inter di ipotecare la vittoria.

L’esultanza e la polemica

Dopo aver ribadito in rete il cross di Moses, Lukaku è subito corso verso la bandierina, dove è stato raggiunto dai compagni e sommerso dagli abbracci. Il belga si è tolto la maglia, per poi baciarla e appenderla alla bandierina del calcio d’angolo. Il centravanti nerazzurro ha poi sollevato la bandierina verso i tifosi interisti, facendo capire che Milano è stata definitivamente conquistata dall’Inter.

LEGGI ANCHE:  FOTO - Inter-Atalanta, polemica della Curva contro Skriniar: lo striscione

Nell’esultanza del numero 9 c’è anche un velo di polemica, verso chi critica le sue prestazioni e non lo ritiene un giocatore all’altezza dell’Inter.

Sei qui: Home » News Inter » Lukaku segna, bacia la maglia. Nell’esultanza c’è anche la polemica