Giroud-Inter, affare definitivamente sfumato? LE ULTIME

L’intermediario del francese ha svelato i motivi della fumata nera dell’affare con i nerazzurri.

“Troppi soldi spesi per Eriksen”

Arrivano nuovi dettagli sul mancato accordo della trattativa che avrebbe dovuto portare Olivier Giroud alla corte di Antonio Conte. Come ha spiegato l’intermediario della trattativa Vincenzo Morabito la dirigenza nerazzurra avrebbe speso tutto il proprio budget invernale nella corsa ad Eriksen, trovandosi costretta a rinunciare all’attaccante del Chelsea. E a chi gli faceva notare la bontà dell’operazione col danese Morabito ha risposto cosi: “Eriksen cambierà anche le partite ma Conte avrà poche alternative in attacco. E poi spendere 25 mln per un giocatore in scadenza è sbagliato“.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI