Buffon: “L’Inter se la giocherà fino a maggio ma tutto dipende da noi”

Proprio oggi spegne le candeline, 42 per l’esattezza, Gianluigi Buffon. Rientrato in estate alla Juventus, sta vivendo una stagione da secondo portiere anche se Sarri di tanto in tanto lo manda in campo. La Juve che aveva lasciato dominava, quella in cui è tornato per lo Scudetto dovrà guardarsi alle spalle. Ecco cosa ha detto Buffon ai microfoni di SkySport.

“DURA CON LAZIO E INTER…”

Secondo me sarà, con ogni probabilità, una corsa a tre. Con le nostre avversarie sarà dura. La Lazio sta facendo qualcosa di eccezionale e inciderà il non avere partite infrasettimanali per le coppe. L’Inter invece non mi sorprende. Conosco bene Conte e credo che anche loro saranno lì fino alla fine. Il destino è nelle mani nostre. Quando sei più forte è così. Su questa consapevolezza non ci dobbiamo abbandonare“.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI