Sei qui: Home » News Inter » Formalizzata l’offerta per Eriksen: scenario e tempistiche

Formalizzata l’offerta per Eriksen: scenario e tempistiche

Sembra davvero vicinissimo il colpo da 10 e lode per il mercato di riparazione dell’Inter. Marotta e Ausilio hanno raggiunto ormai da giorni l’intesa con Martin Schoots e il suo assistito Christian Eriksen. Ora si passa a trattare col Tottenham. Se la prima offerta nerazzurra era di 10 milioni, la cifra che secondo La Gazzetta dello Sport è stata proposta via mail nella giornata di ieri era sicuramente più alta…

LE PARTI SI AVVICINANO

Durante il suo blitz a Londra, Piero Ausilio aveva alzato l’offerta dell’Inter da 10 a 15 milioni e gli Spurs avevano iniziato a vacillare. All’accordo totale manca poco e ESPN ipotizza una stretta di mano al raggiungimento dei 17 milioni di euro. Niente di impossibile per le casse di Steven Zhang, ma comunque una distanza reale che verrà colmata dopo giorni di tira e molla tra le due parti: il Tottenham vuole monetizzare, l’Inter risparmiare. Probabile che la trattativa slitti nel week-end, se non addirittura alla prossima settimana. Ma i tifosi devono essere fiduciosi: l’Inter ed Eriksen sono ad un passo l’una dell’altro.

LEGGI ANCHE:  Bilancio Inter, la rivelazione: "Accadrà nei prossimi giorni"

IL CONTRATTO

Ricapitolando, l’Inter ha convinto il danese a trasferirsi sin da subito a Milano proponendo un contratto da 7,5 milioni di euro più bonus a stagione (il più alto in rosa a pari merito con Lukaku). La cena di ieri sera tra Marotta e Schoots è solo la ciliegina sulla torta…