Lautaro: "Barcellona? Il fatto che si parli di me significa che sto facendo bene. Ma sono molto contento all'Inter"

Lautaro: “Barcellona? Il fatto che si parli di me significa che sto facendo bene. Ma sono molto contento all’Inter”


L’attaccante nerazzurro ha parlato del suo moemnto con la maglia dell’Inter e dell’Argentina

La sensazione c’era già con Spalletti; la conferma si è avuta con Antonio Conte. Lautaro Martinez ha tutte le carte in regola per fare la storia dell’Inter e della Nazionale Argentina e quest’anno, lo sta dimostrando a suon di gol e prestazioni.

Lautaro: “Quello che faccio all’Inter mi porta a far parte della Nazionale”

L’attaccante nerazzurro, che sta vivendo un momento magico, ha parlato ai microfoni di TycSports, ribadendo il feeling con Lukaku e tornando sulla passata stagione: “Romelu è una grande persona e imparo molto da lui. L’anno scorso dovevo adattarmi al nuovo campionato. Davanti a me c’era Icardi e io potevo anche giocare dietro di lui. Mi serviva un’opportunità”.

Sulla sua avventura con la Nazionale Argentina, il Toro, ha aggiunto: “Quello che faccio all’Inter, mi porta a far parte della Nazionale. Scaloni si fida molto di me e sono stato presente in tutte le convocazioni. Aguero e Messi stanno facendo qualcosa di incredibile e io spero di riuscire a fare qualcosa di quello che hanno fatto loro”.

E a proposito di Messi, si è vociferato di un interesse da parte del Barcellona: “Oggi sono un giocatore dell’Inter e sono felice qui, la gente mi vuole bene. Il fatto che si parli di me significa che sto facendo bene e che devo continuare su questa strada. Sono molto tranquillo, molto contento e a mio agio all’Inter“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy