Inter - Cagliari, le pagelle: Lukaku è straripante, Esposito è magia!

Inter – Cagliari, le pagelle: Lukaku è straripante, Esposito è magia!


I nerazzurri di Conte si qualificano al turno successivo

L’Inter batte il Cagliari e ottiene il pass per i quarti di finale di Coppa Italia. Partita senza storia dominata dagli uomini di Conte che dopo 16′ sono già avanti 2-0. Nella ripresa, Lukaku e Ranocchia chiudono la pratica.

Oliva spaventa l’Inter. Ranocchia la chiude di testa

Handanovic 6: Impiegato come l’ananas sulla pizza in Italia, il buon Samir, sembra finalmente poter passare una bella serata. Il palo di Nainggolan e il gol di Oliva sono un diversivo estroso e dopo il gol di Ranocchia, può tornare a riposo. RELAAAAX.

Godin 6,5: La sua serenità in partite come questa, si vede lontano un miglio. Gestione della gara e buona fase d’impostazione. ORDINE CRESCENTE

Ranocchia 7: Professionalità, impegno e concentrazione. Serve aggiungere altro? Si. Giocatori come lui fanno bene al calcio, allo spogliatoio e al risultato. Vedi gol del 4-1. HAPPY FROG

Skriniar 7: Il Cagliari non spinge e quando lo fa, trova davanti a sé il muro con il 37. Sta tornando ai suoi livelli. E si vede. ORDINARY LIFE

Lazaro 6: Corre tanto e conclude poco. L’impegno c’è, ma non può bastare solo quello. Serve altro e serve subito. EVANESCENTE

Barella 7,5: Corre, imposta, strappa. Il mese di stop e gli interventi sembrano già un ricordo lontano. Gli assist di oggi, un antipasto del futuro. WELCOME BACK

Brozovic 7: Solita qualità. Solita quantità. Solita “epicità”. È il faro del centrocampo nerazzurro e anche stavolta: LUCI A SAN SIRO.

Borja Valero 7,5: Da VAR a Va(r)lero è un attimo. L’Inter chiude la pratica e lui trova il gol che apre un’altra prestazione di qualità. Nell’ultimo mese è l’uomo in più della squadra di Conte. Alla faccia dell’anziano. VINTAGE

Dimarco 7: Ha una grande occasione e la sfrutta alla grande. Alla prima da titolare in maglia nerazzurra, sorprende tatticamente e tecnicamente. Piede educato e Biraghi avvisato. SURPRISE!

Sanchez 6,5: Fuori forma. Fuori dagli schemi. Ma anche fuori dal comune. Ha qualità disarmanti e sembra solo questione di tempo. Basta il tacco del primo tempo per capire che un giocatore così va recuperato. LOADING

Lukaku 7,5: A lui bastano 20″ secondi per andare in gol. All’Inter, 20 minuti per archiviare la pratica. Quinta doppietta in stagione. Non può esser solo fortunata combinazione. STRARIPANTE

Biraghi 6,5: Entra a una manciata di minuti dal termine ma si fa trovare pronto. Ci prova su calcio di punizione e per una volta, non ci fa rischiare il coccolone. GOOD VIBES

Esposito 6,5: Il tacco per Sensi. È tutto lì. La certezza del presente. La speranza del futuro. La magia del talento. CALL IT MAGIC

All. Conte 7: La squadra ha già smaltito lo spavento bergamasco e torna a spingere sull’acceleratore. Sempre più determinazione. Sempre più voglia. Sempre più Inter. CHI NON MOLLA SI RIVEDE

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy