Sconcerti: "Le certezze sono Juve e Inter"

Sconcerti critica Conte: “Non si può dare sempre la colpa alla rosa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mario Sconcerti analizza il campionato, soffermandosi soprattutto sull’Inter e lanciando frecciatine a Conte.

Basta polemiche

Il noto giornalista sportivo da un’occhiata alla situazione attuale del campionato italiano: Juve e Inter sono le certezze, nonostante sia necessaria una crescita da parte di entrambe. La Lazio invece risulta la più completa, grazie a un’ossatura di squadra solidificata negli anni. Sono molti i punti fatti da Juve e Inter, nonostante abbiano anche mostrato vari limiti“.

Sconcerti non risparmia una critica anche per il tecnico: Non mi piace sentire sempre polemiche dopo una sconfitta. Non è una buona gestione della squadra per me, anche se lui sa quello che fa. Non si può dar sempre colpa alla rosa. I giocatori ci sono (gagliardini, Vecino, Politno, Candreva)  Ci sono giocatori di meno qualità? La colpa è tua allora, numericamente quindi ci sono. Squadra stanca? Lo escludo che lo sia totalmente, ha fatto un buon primo tempo. L’Atalanta nel secondo tempo ha giocato meglio. Se dai Lukaku e Lautaro all’Atalanta, credo vinca il campionato. Conte si lamenta di quello che non ha ma non spiega quello che ha“.

Commento finale sul ruolo di Eriksen: “E’ un trequartista, l’hanno provato in varie posizioni, ma è dietro le punte dove da il meglio di se”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy