Zenga: "Inter-Atalanta? Le cose vanno benissimo, si leggano bene le partite"

Zenga:

Walter Zenga ha analizzato la situazione relativa all'Inter di Antonio Conte dopo il pareggio con l'Atalanta, dicendo la sua negli studi di 'Pressing'.

"INTER, CHE PRIMO TEMPO!"

E' una voce fuori dal coro quella dell'Uomo Ragno. Sì perchè, nonostante l'aria di ridimensionamento che ha avvolto l'Inter nel dopogara, Zenga non vede la vede così grigia: "Le cose vanno benissimo! Per me bisogna tenere conto del grande primo tempo dell'Inter contro una squadra forte come l'Atalanta. Il tutto vai poi contestualizzato nella dimensione che il progetto tecnico di Conte ha e della sua durata: Antonio è all'Inter da sei mesi, così come Sarri alla Juve". Un discorso invocato anche da Conte stesso nel post-partita: questo è un progetto giovane, e già sulla buona strada, non si può pretendere un dominio incontrastato in un campionato di sempre più alto livello.

"GRANDE ATALANTA, MA SI LEGGANO LE PARTITE NEL MODO GIUSTO"

"Nel secondo tempo una grandissima Atalanta è venuta fuori, ma bisogna andare a vedere la loro fisicità. Gomez è l'unico sotto al metro e ottanta. Le partite vanno lette in determinate maniere" ha continuato Zenga. L'ex portiere ha poi concluso con un'osservazione sulle occasioni del primo tempo, con l'episodio Lautaro-Toloi che ha suscitato non poco scalpore. "Lautaro-Toloi è un episodio da Var, ma prima c'era stato il salvataggio di Palomino sullo stesso Lautaro" ha sottolineato a testimonianza della pericolosità dell'Inter nella prima frazione.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram