Gabigol, il Flamengo non chiude e blocca il mercato dell'Inter

Gabigol, il Flamengo non chiude e blocca il mercato dell'Inter

Allo scoccare della mezzanotte che ha sancito la fine dell'anno Gabigol è tornato un giocatore dell'Inter. Il prestito al Flamengo è infatti scaduto lo scorso 31 dicembre ed ora il giocatore dovrebbe rientrare a Milano in attesa che l'Inter decida del suo futuro. Futuro che sicuramente non sarà in nerazzurro, Suning è decisa a voler far cassa con la cessione del brasiliano e aspetta l'offerta giusta. Offerta giusta che non è arrivata dai rossoneri, facendo irritare non poco l'Inter.

IL FLAMENGO NON CHIUDE PER GABIGOL

L’empasse che si è creato sta infatti rallentando le manovre interiste per il mercato invernale. L’Inter sperava di poter contare da subito sulla liquidità che avrebbe garantito la cessione di Gabigol, ma il Flamengo dopo le molte chiacchierate del 2019 non ha affondato il colpo. Le speranze dei brasiliani infatti sono quelle di tirare la corda fino ad ottenere uno sconto rispetto alla ventina di milioni richiesta dall'Inter. Nerazzurri stizziti da questo atteggiamento, che sta bloccando il mercato in entrata dei milanesi, alla ricerca della liquidità per chiudere il colpo Vidal.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram