Sei qui: Home » News Inter » Vecchi su Zaniolo: “A volte non lo convocavo, poteva dare di più. Su Spalletti…”

Vecchi su Zaniolo: “A volte non lo convocavo, poteva dare di più. Su Spalletti…”

Intervenuto sul sito Gianlucadimarzio.com, l’ex allenatore della Primavera dell’Inter Stefano Vecchi è tornato indietro con la mente ai tempi dell’esperienza nerazzurra.

“ZANIOLO AVEVA GRANDI CARATTERISTICHE, CON SPALLETTI PARLAVAMO SULLA CYCLETTE”

L’attuale tecnico del Sudtirol ha raccontato la sua esperienza all’Inter, come detto, ed in particolare qualche aneddoto su Zaniolo: “Siamo stati insieme un anno – ha detto Vecchi – e ha sempre dimostrato doti fisiche e tecniche straordinarie, gli veniva tutto facile. A volte rischiava di accontentarsi, quindi lo riprendevo: era parte del mio lavoro, lo facevo per lui. In un paio di situazioni non lo convocavo per fargli capire che doveva impegnarsi di più, vedevo potenzialità enormi in lui. Faceva sempre gol ma per me poteva fare ancora meglio, così a fine stagione Spalletti lo notò e se lo portò in prima squadra“.

LEGGI ANCHE:  Argentina, Scaloni prepara la sfida con l'Australia: la scelta su Lautaro

Una battuta, poi, anche su Luciano Spalletti: “Ogni tanto ci sentiamo, avevamo un bel rapporto: parlavamo a pranzo o sulla cyclette“.