Madonna: “Abbiamo sbagliato tutti, ora bisogna ripartire”

LE PAROLE DI MADONNA

Non cerca alibi Armando Madonna dopo la sconfitta in Coppa Italia Primavera subita dal Frosinone. Ecco le parole del mister dopo la rimonta dei gialloblu: “Ci tenevo particolarmente e ogni volta esco. Abbiamo fatto una brutta partita, atteggiamento brutto e non da squadra. Abbiamo giocato a livello individuale anche dopo l’1-0, siamo arrivati mentalmente scarichi a questa partita, anche se l’avevamo preparata facendo capire le difficoltà che c’erano. È una questione mentale o fisica? Non so cosa è stato, siamo arrivati a corto di energia. Oggi bastava un atteggiamento diverso e non abbiamo alibi. Non possiamo attaccarci né alle 8 partite né a niente. Oggi abbiamo sbagliato tutti, abbiamo sbagliato l’approccio, squadra presuntuosa. Non dobbiamo cercare alibi e ripartire. Tenevo particolarmente a questo obiettivo, non l’ho presa alla leggera. Sono dispiaciuto soprattutto per tutto quello che c’è intorno a questa squadra, tanti ragazzi che lavorano e tanti a cui ci tengono”.

ORA TESTA ALL’ATALANTA

Ma non c’è tempo per piangersi addosso, i nerazzurrini dovranno subito rialzarsi nella prossima gara. L’avversario non sarà dei più facili, visto che è l’Atalanta che tanto bene sta facendo in questi anni. Sulla prossima sfida il mister ha dichiarato: “L’Atalanta? È una partita importante, dobbiamo reagire soprattutto mentalmente e imparare da queste sconfitte. I ragazzi dovranno imparare che se non ci mettono la voglia e la determinazione, puoi essere più bravi degli altri ma non porti a casa niente. Questo mondo sembra facile e dorato per tutti, ma quando arrivi a certi livelli bisogna metterci un po’ di cuore, di passione e determinazione. Oggi ci è mancata a tutti“.

Sei qui: Home » News Inter » Madonna: “Abbiamo sbagliato tutti, ora bisogna ripartire”