L'ALBA DEL GIORNO DOPO - Un'alba più amara che dolce, ma serve pazienza...

L'ALBA DEL GIORNO DOPO - Un'alba più amara che dolce, ma serve pazienza...

Un'alba agrodolce quella che accoglie i tifosi interisti quest'oggi. Il pareggio a reti bianche rimediato in casa contro la Roma sa tanto di due punti persi, per lo svolgimento della gara, per il modo in cui l'Inter ci arrivava e soprattutto per la classifica. Ma, al netto del rammarico, questo risultato potrebbe rivelarsi più utile del previsto.

GARA EQUILIBRATA: BUONA INTER E BUONA ROMA

La compagine di Antonio Conte è protagonista di una buona gara. Ha però la colpa, enorme in una partita di vertice, di non sbloccarla, non raccogliendo quanto probabilmente avrebbe meritato: i 3 punti. Il verdetto del campo premia infatti i nerazzurri in quanto a pericoli ed occasioni create. Ma, dall'altra parte, non si può dire lo stesso sulla gestione di queste occasioni. Per una sera, infatti, quell'Inter feroce, cinica e tempista che a volte si è già ammirata in quetsa stagione è venuta meno. Lo ha fatto per demerito proprio, citofonare Brozovic e Vecino, da rivedere in area, e per merito di una Roma sorprendentemente solida.

L'avversario, appunto. Spesso, consci della propria forza, si tende a trascurare chi c'è dall'altra parte. Va dato il giusto credito agli uomini di Fonseca, che annullati in attacco reggono sorprendente bene in difesa, tenendo la gara viva fino all'ultimo. Una gara equlibrata e quasi mai spettacolare, che premia organizzazione e pragmatismo invece danz e enumeri da circo.

ORA GUARDARE AL BARCA. E SE LA JUVE...

Al netto delle occasioni fallite e del mancato allungo a +4 sulla Juve, è difficile pensare che il comandante Conte possa chiedere di più alla sua truppa. Nell'infermeria di Appiano piove sul bagnato: ai degenti già noti si è aggiunto ieri sera anche Antonio Candreva. Peggio di così, probabilmente, non poteva andare. Ora è giunto il momento di archiviare la partita, nonstante il risultato e gli infortuni, per pensare alla partitissima di martedì, contro il Barca. Nella speranza che oggi la partita di Madama possa far vedere sotto una luce diversa il risultato di ieri, che potrebbe rivelarsi più prezioso del previsto. Staremo a vedere.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram