Ag. Radu: "Sua crescita in linea con le aspettative. Anno prossimo si gioca il posto con Handanovic"

Ag. Radu:

L'agente di Radu, Crescenzo Cecere, è intervenuto per parlare del suo assistito a Tuttomercatoweb. Non solo ha confermato il futuro del portiere in casa Inter ma ha anche parlato di altri giocatori, suoi clienti, nell'orbita nerazzurra.

Radu, futuro nell'Inter

Cecere ha confermato il ritorno del portiere rumeno alla Pinetina per il prossimo anno e la giusta destinazione di Genova, come tappa per crescere. Lo stesso agente afferma:

"Non sono sbalordito da quello che sta facendo Radu, è in linea con le aspettative che avevamo su di lui. Dopo questa stagione tornerà all'Inter e si giocherà il posto con Handanovic. Il Genoa è stata la destinazione migliore, un posto in cui il giocatore è potuto crescere anche con qualche errore sintomo dell'inesperienza iniziale. Radu è stato tante volte decisivo e lo sarà anche in futuro. Conte sta seguendo il giocatore e c'è un grande progetto da parte dell'Inter, una società importantissima e con un grandissimo allenatore. Il pensiero del giocatore va anche alla Nazionale con cui spera di esordire dopo un ottimo percorso con l'Under 21, il cui culmine è stato la premiazione dalla Romania come miglior portiere".

Karamoh, Agoume e Gravillon

Cecere ha fatto il punto anche su altri giovani assistiti che si trovano in orbita Inter. Tra questi Karamoh, in prestito al Parma e su cui il suo agente spende parole importanti:

"Ha grandi qualità e forse non c'è in Serie A un giocatore come lui. Grandissimo giocatore e lo ha dimostrato anche contro l'Inter. Ora purtroppo si è fermato per un infortunio e ci si aspettava maggiore continuità, non arrivata per l'esplosione di Kulusevski e Gervinho. Il suo rientro sarà determinante per il Parma".

Su Agoume e Gravillon aggiunge:

"Agoume? Spero che l'emergenza a centrocampo possa dargli la possibilità di farsi vedere e scendere in campo. Cresce giorno dopo giorno. Sono sicuro che a breve gli verrà dato spazio. Gravillon? L'Inter lo sta seguendo nel suo percorso di crescita. Ad Ascoli sta facendo molto bene, disputando un campionato da protagonista e attirando l'interesse di molti club in Serie A. Con l'Inter vedremo il da farsi a fine anno".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram