Zanetti: "Eravamo consapevoli di poter competere"

Zanetti:

Mai fuori dalle righe. Sempre composto, perfetto. Come il suo ciuffo. Anche nella sua carriera da dirigente, Javier Zanetti non si smentisce, e schiva con diplomazia qualsiasi domanda scomoda.

Zanetti: "Lautaro lavora con dedizione, è un patrimonio del club"

L'ex capitano dell'Inter, ha infatti parlato ai microfoni di TMW commentando con diplomazia le voci di mercato che riguardano Lautaro Martinez e i possibili rinforzi per il centrocampo.

Sul Toro, "El Tractor", ha usato parole al miele: "Eravamo convinti dimostrasse il suo valore. Non siamo sorpresi. Lavora con dedizione ed è un patrimonio del club. Lo vedo felice all'Inter".

Zanetti è intervenuto poi sul tema mercato e sulle voci di un'interesse nerazzurro per Rodrigo De Paul: "Dispiace che ci siano tanti infortuni nello stesso reparto. Sul mercato abbiamo le idee chiare e se ci sarà l'opportunità interverremo. De Paul? Conosce bene il calcio italiano e si è fatto notare in questi anni. Manca ancora tanto al mercato e nel rispetto di chi è già qui, preferisco non aggiungere altro".

In chiusura, lo storico numero 4 nerazzurro, ha esaltato il lavoro di Conte: "Il mister e i ragazzi stanno facendo bene e ne siamo contenti. Eravamo convinti di iniziare un percorso importante con lui. Riesce a trasmettere tanto alla squadra ed eravamo consapevoli di poter competere. Adesso che ci siamo conosciuti, comprendo la sua cultura del lavoro".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giuseppe Errante
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram