Pjanic: "Siamo a un punto non a dieci, la stagione è lunga"

Pjanic:

Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic commenta così, in un'intervista ai giornalisti presenti per il Gran Galà del calcio dell'AIC (Associazione Italiana Calciatori), il sorpasso, in campionato, dell'Inter sui bianconeri. "L'Inter sta facendo altrettanto bene come noi. Siamo a un punto non a dieci, quindi... La stagione è lunga, ci dispiace di aver perso punti ieri ma continueremo a provare a vincerle tutte", le parole dell'ex Roma.

Il bosniaco prosegue facendo il punto sul momento della sua squadra, in questa prima metà di stagione, e sui prossimi obiettivi: "Andremo avanti obiettivo dopo obiettivo: il primo erano gli ottavi della Champions, il prossimo sarà la Supercoppa e il vertice del campionato. Poi l'importante sarà vincere le partite secche e gli avversari diretti. Li aspetteremo e giocheremo con la consapevolezza di voler vincere"

L'ultimo pensiero di Pjanic è per il compagno di squadra Cristiano Ronaldo, appena classificatosi terzo, dietro all'eterno rivale Messi e Van Dijk, nella classifica per il Pallone d'Oro: "Non è abituato. Ci dispiace, è stato negli ultimi anni il migliore al mondo. Ha fatto tantissime cose nella sua carriera e tantissime cose nel calcio".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram