Sconcerti: "Impossibile fare a meno di Lautaro. Lukaku come Maradona"

Sconcerti:

Dopo la grandissima vittoria di ieri sera dell'Inter sono moltissimi i commenti di elogio che si susseguono dai giornalisti italiani. Anche Mario Sconcerti è intervenuto per commentare i due giorni di Champions ha parlato dell'Inter di Conte.

SCONCERTI E' RIMASTO SORPRESO DALLE PRESTAZIONI DEL DUO LULA. MOLTISSIMI I PARAGONI CON I CAMPIONI DEL PASSATO

Arrivano direttamente da Mario Sconcerti le bellissime parole circa la prestazione di ieri sera contro lo Slavia. Il giornalista ai microfoni di Tmw Radio si è soffermato in particolare sulle prestazioni del duo d'attacco Lautaro-Lukaku. In generale per Sconcerti la stagione delle italiane in Champions non è da buttare via, con l'Atalanta che può ancora qualificarsi e con il Napoli che è ritornata tra le pretendenti al passaggio della fase a gironi.

Per il giornalista moltissimi sono i paragoni di questa Inter con quelle del passato: " L’Inter in questo momento sarebbe qualificata. E' una squadra che a modo suo ricorda quella di Herrera, non nei particolari, ma nello spirito generale". Ciò che però ha più brillato nel match di ieri sera è stato il duo Martinez Lukaku. Per il belga sono moltissime le parole di elogio, anche se il paragone con Maradona è parso leggermente azzardato: "Lukaku è il riferimento esiziale. Quello che ha fatto a Praga nel primo gol è eccezionale. Da un lato tecnico e in un calcio con 35 anni di diversità, rasenta la perfezione di quello di Maradona con l’Inghilterra ".

Ma sembra essere Lautaro il vero protagonista di questo inizio di stagione. Dopo una prima stagione passata all'ombra di Icardi, il Toro ad oggi risulta insostituibile: "Bisogna continuare a sottolineare anche la differenza di Lautaro, la sua regolarità con i gol importanti. A me ricorda sempre più da vicino Sandro Mazzola, quella capacità in un metro di controllare il pallone, piazzare lo scatto e trovare la porta incrociando il tiro. Non ci sarebbe Lukaku se non ci fosse Lautaro, non a questi livelli"

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giansaverio Rizzo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram