Nainggolan: “Voglio dimostrare che l’Inter ha fatto un errore. Potevo andare alla…”

Fuori dal progetto, ma non dai radar. L’avvio di stagione di Radja Nainggolan al Cagliari ha attirato l’attenzione di tutti e ovviamente, continua a parlarsene anche in casa nerazzurra.

Nainggolan: “Futuro a Cagliari? Non ci penso, ma potrei vivere ad Anversa”

Il centrocampista, ha rilasciato una lunga intervista a Eleven Sports, commentando così il suo addio ai nerazzurri: “Io non ho insistito per andarmene dall’Inter, ma amo troppo il calcio per rimanere fuori rosa. Dimostrerò che hanno fatto un errore”.

Dietro la scelta di tornare a Cagliari, non solo fattori calcistici: “Potevo andare alla Fiorentina, ma ho scelto Cagliari perché conoscevo l’ambiente ed è il posto in cui abitava mia moglie. Lei sta combattendo ma la strada è lunga e bisognerà aspettare la chemioterapia per vedere se ci sono complicazioni. Lei sa cosa fare e per adesso sta andando tutto bene. Io provo ad esserci di più per lei e i bambini”. 

Sul suo futuro in Nazionale, Nainggolan ha aggiunto: “Ho fatto una scelta e intendo rispettarla. Non ho creato mai problemi. Martinez mi disse di non potermi dare lo stesso ruolo di Roma e che non voleva portarmi in panchina, altrimenti avrei causato problemi. Quella spiegazione ha poco valore, quell’anno avevo giocato la semifinale di Champions League”.