Sabatini, che rimpianto: "Ho sbagliato con Suning, avevano ragione loro"

Sabatini, che rimpianto:

A margine dell’evento Social Football Summit, l'ex dirigente nerazzurro e attuale direttore generale del Bologna, Walter Sabatini, è tornato sulla sua esperienza all’Inter, riconoscendo i propri errori.

SABATINI SUNING: TANTI ERRORI NEL PERCORSO

Durante l'evento dedicato al digital e social media marketing del calcio, il dirigente ha ripercorso il suo rapporto con Suning: “La proprietà è stata perfetta e io ho fatto errori. Non ho avuto pazienza, volevo costruire subito un’Inter da scudetto mentre loro volevano prima studiare meglio il calcio italiano. Avevano perfettamente ragione loro".

Sabatini aveva anche un incarico per un'altra squadra di Suning: "Con il Jiangsu Suning, dove io ero responsabile, c'è stata qualche complicazione. C’è stata qualche piccola defaillance e si sono inquietati, perché i cinesi si inquietano come gli italiani quando perdono".

Sabatini ci tiene a ribadire la totale mancanza di colpe della proprietà: "Loro sono stati perfetti con me, io non lo sono stato con loro. Se tornassi indietro non rifarei gli stessi errori, mi è dispiaciuto molto".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giovanni Palmisano
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram