De Zerbi: "Ecco cosa ho detto a Sensi prima del suo passaggio in nerazzurro"

De Zerbi:

Stefano sensi è diventato uno degli elementi più importanti per i nerazzurri. Anche a Sassuolo aveva già dimostrato di avere grandi capacità. De Zerbi L’aveva capito, infatti ha lasciato il giocatore con parole molto importanti.

“Le mie parole a Stefano? Umiltà e personalità”

Queste le dichiarazioni rilasciate dall’allenatore del Sassuolo a sport Italia: “Mi sono speso tanto con lui l’anno scorso per farlo migliorare calcisticamente e per prepararlo al trasferimento in una big. Tanti ci arrivano, i più non diventano protagonisti. Gli avevo raccomandato di entrare in punta di piedi, con la voglia di apprendere dagli altri e allo stesso tempo di imporsi perché se fai il compitino lì non ti imponi mai”. Parole che sono servite, perché Stefano ha iniziato ad essere il centro di riferimento molto spesso durante la partita. Lo dimostra il fatto che la sua sostituzione, ad esempio, durante il match con la Juventus, ha mandato l’Inter fuori giri. Le parole dell’ex tecnico sono la riprova di come Stefano abbia percorso la strada giusta, quella che lo sta rendendo fondamentale in una grande squadra.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram