Toldo: "Mou al Tottenham? Non una scelta casuale. Lui e Conte due tecnici diversi"

Toldo:

Intervistato da TMW, l'ex portiere nerazzurro Francesco Toldo ha commentato la situazione legata allo Special One.

Toldo: "Parliamo di due allenatori molto diversi nel modo di gestire la squadra"

Intercettato dai microfoni di TMW l'ex portiere dell'Inter e della Nazionale italiana, Francesco Toldo, ha detto la sua sul recente approdo di Jose Mourinho sulla panchina del Tottenham: "Sono sicuro che abbia pensato a lungo prima di accettare questo incarico. Ha sempre avuto le idee chiare e ha fatto della schiettezza una delle sue principali virtù. Le differenze con Conte? Per quanto ho potuto constatare si tratta di due allenatori diversi anche nella gestione della squadra. Il portoghese è speciale anche nella comunicazione all'interno dello spogliatoio. Ricordo la partita di Inter Forever per l'inaugurazione del nuovo stadio del Tottenham. In quell'occasione contattai Mourinho e lui venne a fare il mio vice. Ripensandoci, ora che è diventato il coach degli Spurs, si tratta di una divertente curiosità".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram