Sempre presente, mai domo: anche Mancini elogia Nicolò Barella

Sempre presente, mai domo:  anche Mancini elogia Nicolò Barella

Con il gol contro l'Hellas Verona, Nicolò Barella ha fatto messo in mostra "nuove" doti dando un effetto impeccabile al suo destro a giro. Con la maglia della Nazionale il centrocampista classe '97 è un perno intoccabile ed è già a quota 3 reti, l'ultima lunedì scorso nella goleada contro l'Armenia. Ecco le belle parole di del c.t. Roberto Mancini su Barella.

MANCINI SU BARELLA: "ORA È UNO DEI MIGLIORI CENTROCAMPISTI DI ITALIA"

Dopo un inizio di stagione difficile, Nicolò Barella è esploso ed è diventato implacabile. Prima dell'Armenia, non veniva sostituito dal 15 ottobre contando Inter e Nazionale, a riprova di quanto sia diventato indispensabile per entrambe le squadre.

La Gazzetta riporta come durante il Social Football Summit di Roma, il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini non abbia perso l'occasione per elogiare il centrocampista ex Cagliari: “Quando ha esordito non aveva ancora tanta esperienza, eppure ora è uno dei migliori centrocampisti d’Italia. Ma anche quelli che sono seguiti a ruota con il tempo arriveranno”.

L'Italia che verrà è sempre più presente e forte, così come la squadra di Conte. Entrambe hanno una mezzala tutto fiato che porta a casa prestazioni e anche qualche gol, entrambi hanno un giovanissimo campione: Nicolò Barella.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giovanni Palmisano
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram