Inter: Ecco la strategia con cui Marotta blinderà Lautaro

Inter: Ecco la strategia con cui Marotta blinderà Lautaro

La strategia di Marotta per blindare Lautaro.

Obiettivo numero uno: Togliere la clausola

Lautaro Martinez sta crescendo bene sotto la guida tecnica di Antonio Conte. 5 gol in Campionato e 3 in Champions League per il ragazzo argentino al momento. Senza considerare prestazioni da assoluto trascinatore della squadra. Inoltre, si sta trovando bene anche con l'Argentina. Tutto ciò ha contribuito ad attirare su di sé occhi indiscreti. Su tutti, quelli del Barcellona. Eric Abidal ha infatti da poco dichiarato di apprezzare molto l'attaccante nerazzurro. In via della Liberazione, di conseguenza, son corsi subito ai ripari. Ci sarà presumibilmente a dicembre un incontro tra dirigenza nerazzurra e agenti del ragazzo. L'obiettivo principale di Marotta, vista la clausola sull'attuale contratto del giocatore di 111 milioni di euro, sarebbe quello di toglierla definitivamente.

Questione rinnovo

Il giocatore ha un contratto sino al 2023, la clausola però vale solo per 15 giorni di luglio. Non è detto che un club si presenti con in mano una cifra simile. Ma non è nemmeno da escludere, da qui la volontà di Marotta di toglierla definitivamente. Potrebbe essere aumentata o eliminata. Vincolata comunque da un probabile adeguamento di stipendio. Anche se nel contratto del giocatore lo stipendio subisce un aumento di anno in anno e per questa stagione è già aumentato non è da escludere che la questione cambi. In modo magari da tutelare Inter e giocatore. Dalla sede nerazzurra, scrive il Corriere dello Sport, fanno sapere che: "Lautaro rappresenta l'Inter e la rappresenterà in futuro e considerando questo, si arriverà al rinnovo nei tempi giusti. Senza forzare le cose".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Andrea Righini
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram