Juric: "Conte un vincente, mi aspetto questa mentalità dall'Inter"

Juric: “Conte un vincente, mi aspetto questa mentalità dall’Inter”


Alla vigilia della partita Inter-Verona, Juric ha risposto ad alcune domande sulla partita e sulla condizione dei suoi. Sull’episodio di Balotelli, il tecnico della formazione scaligera si è detto contento che i colpevoli siano stati trovati. 

JURIC: “NON MI PONGO LIMITI, CONTE VINCENTE”

Ecco le domande fatte in conferenza.

Sul goal di Salcedo e su dove può arrivare il Verona.
“Non ci ho pensato. Quando fai due vittorie così l’ambiente è più positivo, anche io, adesso non mi pongo limiti, anche se conosco le nostre capacità”.

Sulle aspettative della partita.
Conte è un vincente, devo ringraziarlo perché al Chelsea mi fece vedere come lavorava. So che con altri non è sempre così. Quando prepara le partite cura i particolari, ha grande umiltà e idee chiare. Ha questa voglia di vincere, a volte è un suo pregio, altre no. Mi aspetto una squadra arrabbiata, arriveranno al massimo dopo la sconfitta di Dortmund”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl