Conte vuole eguagliare se stesso: è caccia al record

Conte vuole eguagliare se stesso: è caccia al record

È proprio così, Antonio Conte vuole eguagliare Antonio Conte. La vittoria nella partita di oggi lo porterebbe infatti a 28 punti in 11 partite, il tecnico non ha mai fatto di meglio. Come dice il Corriere dello Sport, questi sono numeri significativi per l’avvio di stagione dell’Inter, anche se Luciano Spalletti fece ancora meglio 2 anni fa con 29 punti in 11 giornate.

LE STATISTICHE DI CONTE

Veniamo ora alle altre partenze di Conte sulle scorse panchine, partenze sempre sprint: il traguardo dei 28 punti l’allenatore l’ha toccato con la Juventus sia nel 2012/13, quando era già a 28 dopo 10 giornate ma fu battuto alla 11 proprio dall’Inter di Stramaccioni con reti di Milito (doppietta) e Palacio (che affronterà anche oggi), sia nel 2013/14.

Nella prima stagione in bianconero avvio meno brillante invece con 23 punti in 11 giornate. Peggiore rendimento nel 2017/18 con ‘appena’ 22 punti. Ma sempre con il Chelsea, l’anno della Premier, era a 25 punti come ora ma con una partita in più. Per quanto riguarda la Serie B, non era mai arrivato a 28: con il Bari l’anno della promozione (2008/09) fu a 17 punti, meglio con il Siena a 22 (2010/11).

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram