Bologna-Inter, sensazioni ed emozioni: Conte vuole un'altra prova di carattere

Bologna-Inter, sensazioni ed emozioni: Conte vuole un'altra prova di carattere

Sabato alle 18 si giocherà allo stadio Dall'Ara il match tra Bologna ed Inter. I rossoblù reduci dalla sconfitta contro il Cagliari, ma autori di una grande prestazione. L'Inter che ha lottato contro il Brescia, vuole continuare a vincere.

A BOLOGNA PER METTERE "LA FRECCIA"

Alla Pinetina si lavora per il match in trasferta contro un grande ex, Sinisa Mihajlovic, che ha completamente rivoluzionato la sua squadra. Nonostante la malattia, il mister è mancato pochissimo sulla panchina a guidare i suoi, che lottano insieme a lui, quanto lui. Conte vuole arrivare a Bologna per mettere "la freccia". I nerazzurri convincono, nonostante la stanchezza, e il tecnico si fida dei suoi. Oggi presente anche Andrea Boccelli a salutare la squadra ed il mister. Il tenore, grande tifoso nerazzurro, ha voluto dare il proprio supporto a tutti.

BOOM DI VENDITE AL DALL'ARA

Sarà tutto esaurito o quasi per la sfida di sabato a Bologna. Restano infatti non più di 300 biglietti in vendita per la partita. Partita che sarà di grande importanza per entrambe le squadre, l'Inter per continuare sulla strada della vittoria, il Bologna per avvicinarsi alla zona Europa. Medel torna in gruppo, mentre il lavoro differenziato continua per Destro e Dijks. Probabilmente vedremo gli 11 titolari di Cagliari. Per Conte, invece, rivedremo la stessa formazione di casa contro il Brescia? Ancora non trapela nulla sui cambi papabili per l'undici iniziale. Brozovic, così come Lukaku, un po' stanchi, ma insostituibili. Che si possa rivedere Sensi? Non resta che aspettare qualche informazione in più da Milano dopo la rifinitura.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram