Nuovo San Siro: due soluzioni per mantenere il Meazza, ma i costi...

Nuovo San Siro: due soluzioni per mantenere il Meazza, ma i costi...

In seguito al voto favorevole del Consiglio comunale, Inter e Milan hanno iniziato a studiare una possibile soluzione per mantenere "inalterato" il Meazza.

NUOVO STADIO, IDEE DEI CLUB LONTANE DA QUELLE DEL COMUNE

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il nuovo stadio dovrà rispettare alcuni parametri rispetto a quelle che sono le idee dei club e le richieste del Comune. Il progetto originario di Inter e Milan di abbattere il Meazza per dar vita a una nuova area commerciale va troppo in contrasto con quelle che sono le disposizioni del Comune. Ecco perché le due società stanno lavorando a soluzioni alternative, quali ad esempio il luogo dove far sorgere il nuovo tempio calcistico milanese. Se, infatti, sostituire il Meazza dovesse infine apparire impossibile, i club punterebbero senza dubbi sull'area di Sesto San Giovanni. Uno spazio da 1,4 milioni di metri quadri che risulterebbe ideale alla nascita di un nuovo centro sportivo.

Non sono da sottovalutare, inoltri, i costi di un'eventuale ristrutturazione del Meazza. Buttarlo "semplicemente" giù avrebbe un impatto economico di circa 45 milioni di euro. Cifra ben al di sotto dei 200/250 preventivati se invece si dovesse procedere a una ristrutturazione parziale, come richiesto dal Comune.

Infine, le misure dello stadio: l'attuale casa di Inter e Milan è alta ben 68 metri. Ultimamente, gli stadi moderni tendono a non superare i 30/40 metri di altezza, in modo da ridurre l'impatto ambientale e sonoro con il contesto che lo circonda. Ci sarà ancora da limare e lavorare, ma Inter e Milan viaggiano spedite lungo la propria idea di voler regalare un nuova stadio a Milano e ai suoi tifosi.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram