Conte ritrova la GDS, ma sono ancora tanti gli infortunati

Conte ritrova la GDS, ma sono ancora tanti gli infortunati

A distanza di pochi giorni dal match di Parma, l'Inter stasera affronterà il neo promosso Brescia ancora lontano da San Siro. Conte stasera sarà costretto a far fronte all'emergenza infortuni come meglio può per cercare di prendere la vetta in solitaria.

DIVERSI GIOCATORI AI BOX, CONTE SARA' COSTRETTO A SCHIERARE LA STESSA FORMAZIONE SCESA IN CAMPO CON IL PARMA

Ancora difficoltà per l'Inter, che questa sera alle 21 scenderà in campo contro il Brescia di Balotelli. Come riportato da Tuttosport.it, Conte schiererà quasi in toto la squadra vista in campo al Tardini anche perchè la lista degli infortunati è ancora lunga. Se Ranocchia e Vecino dovrebbero essere in panchina già a partire da questa sera, Sensi e D'Ambrosio sono ancora fermi ai box. Il tecnico non vuole rischiare nessuno, anche perchè le partite fino a dicembre saranno tantissime e serviranno più giocatori possibili.

L'unico cambio rispetto allo scorso match sarà in difesa, il reparto che forse più di tutti ha sofferto in questi ultimi match concedendo ben 7 reti in 3 partite. Accanto a Godin e Skriniar infatti tornerà in campo De Vrij recuperato e pronto a ripartire. A centrocampo invece il tecnico salentino farà riposare ancora Asamoah, che deve recuperare le energie in vista di Bologna e Borussia, concedendo minuti a Biraghi. In attacco confermato il duo Lukaku Martinez con il baby Esposito pronto a subentrare dalla panchina. Confermato invece il centrocampo con Brozovic affiancato da Barella e Gagliardini e Candreva sulla fascia.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giansaverio Rizzo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram