Ferri: "La società sa che manca qualcosa, sullo stadio..."

Ferri:

Riccardo Ferri ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva, rilasciando alcune dichiarazioni sull'Inter di Conte.

AMBIZIONE, QUALITA' E NUOVO STADIO

Ecco le parole dell'ex difensore nerazzurro: "Conte sta facendo la fotografia del lavoro fatto in questi primi mesi e si accorge che qualcosa manca, ma lo sa anche la società, che però non può fare miracoli. Penso che sia sempre stata coerente, è un percorso che non è ancora finito: l’ambizione dell’Inter può far sì che questa squadra possa ancora migliorare."

Sulla difesa: "La linea difensiva è composta da giocatori di grandi qualità, ma sono tutti centrali e chi gioca all’esterno va adattato. Delle difficoltà oggettive sono emerse. Sulle qualità individuali di Godin, Skriniar e De Vrij non ho nessun dubbio, magari Godin sta trovando delle difficoltà inaspettate ma io sono fiducioso perchè l’Inter nel prossimo futuro potrebbe togliersi qualche soddisfazione“.

Sullo stadio: "“Sullo stadio l’impressione è che il Comune non voglia passare per quello che ha demolito San Siro. Il ricordo di questo stadio è indelebile ma i dati sono oggettivi: ristrutturarlo non darebbe risultati soddisfacenti e magari costerebbe anche di più."

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram