Balotelli, una notte da ex: questa stasera super Mario ritroverà tante conoscenze

Balotelli, una notte da ex: questa stasera super Mario ritroverà tante conoscenze

Sembra ieri quando Mario Balotelli indossava la maglia dell’Inter. Parliamo del lontano 2010, l’ultimo anno in cui dopo la gestione Mourinho, le strade del club e di Mario si sono separate.

DALL’INTER AL CITY E IL RITONO... IN ROSSONERO

Balotelli lascia l’Inter, per passare a Manchester City. In Inghilterra la squadra affidata a Roberto Mancini vince uno storico scudetto e rapporto tra il mister e Balotelli è sempre più stretto. Balotelli poi torno a Milano, ma in rossonero. Per gli interisti sarà dura da accettare, ma super Mario continua a fare bene il suo lavoro nonostante le solite problematiche. Balotelli in fondo non è mai stato un “soldatino”, questo lo so bene Conte, che sotto la gestione la ct azzurro, ha sempre fatto scelte diverse rispetto a quel ruolo. Ai tempi dell’europeo infatti Balotelli lascio a Coverciano troppo presto per un problema muscolare. Conte da lì in avanti non lo convocherà più e fare affidamento su un gruppo molto solido e disposto a fare di tutto per lui. Balotelli stasera ritroverà ex compagni, uno in particolare, eroi del triplette come lui, Javier Zanetti. Per Balotelli sarà una notte importante, come lo sarà per l’Inter di Antonio Conte, che tenterà di tutto per il sorpasso temporaneo al primo posto.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram