Viscidi: “Esposito? Inter correttissima con l’Italia, se non si fosse rotto Sanchez...”

Viscidi: “Esposito? Inter correttissima con l’Italia, se non si fosse rotto Sanchez...”

Oggi ha inizio il Mondiale Under 17 dell’Italia in Brasile. Tra gli azzurri non ci sarà, il baby attaccante dell’Inter Esposito. Per l’occasione, il coordinatore delle Nazionali selezioni azzurre Maurizio Viscidi ha chiarito una volta per tutte la vicenda a Sky Sport.

LE PAROLE DI VISCIDI

“Sicuramente perdiamo molto, il regolamento non ci ha permesso di portare Esposito; lui fa parte della prima squadra dell’Inter e per questo è soggetto al regolamento FIFA e quindi è fuori per questo motivo. Tra l’altro l’Inter ce l’avrebbe dato se non avesse avuto infortuni in Nazionale, noi abbiamo un rapporto eccezionale con l’Inter e questo spunto mi serve anche per spegnere ogni polemica. L’Inter è stata correttissima con noi, ma al di là dei regolamenti se l’Inter non avesse avuto l’infortunio di Sanchez ci avrebbe dato Esposito. Abbiamo portato un 2003, Gnonto, e speriamo di recuperare al più presto Oristanio”. 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giulia Bianchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram