Tonali costa troppo, Marotta vaglia le alternative a centrocampo

Tonali costa troppo, Marotta vaglia le alternative a centrocampo

Dopo il pesante calendario arrivano anche gli infortuni a complicare il lungo cammino della squadra di Conte. I nerazzurri che non possono contare su riserve di qualità si stanno guardando attorno e oltre a Tonali avrebbero individuato altri profili per il centrocampo.

SENSI, BARELLA E BROZOVIC NON BASTANO PER L'INTERA STAGIONE, NON SOLO TONALI SI VALUTANO MATIC E VIDAL

Che la rosa fosse corta era noto a tutti da inizio stagione. Solo i recenti infortuni però hanno evidenziato come senza i giusti sostituti sia difficile competere ad alti livelli. Dopo le dichiarazioni di Conte, Marotta e Ausilio si sarebbero messi a lavoro per dare al tecnico i nomi che gli servono. Se in attacco l'assenza di Sanchez è stata sopperita dalle ottime prestazioni di Esposito, il problema principale resta il centrocampo. L'assenza di Sensi e quella di Vecino si sono fatte sentire condizionando di fatto l'andamento di questa prima parte di stagione.

Se il profilo di Tonali sembrava essere quello giusto per risolvere il problema, il costo eccessivo per il suo cartellino (si parla di 50 milioni) sembra aver fatto virare i nerazzurri verso altri lidi. Tornano d'attualità però i nomi di Vidal e Matic. Se il centrocampista blaugrana rimane un affare complicato, le possibilità che Matic approdi in nerazzurro invece sono piuttosto alte. Il serbo infatti non è stato impiegato con continuità al Manchester e starebbe valutando con attenzione altre opportunità.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giansaverio Rizzo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram