TS - Mercato invernale, due obiettivi per il centrocampo

TS - Mercato invernale, due obiettivi per il centrocampo

Il mercato di gennaio è ancora lontano ma la dirigenza interista sta già cercando delle potenziali nuove pedine da aggiungere alla rosa. Come scrive Tuttosport, infatti, gli uomini di mercato interisti hanno già messo gli occhi su due centrocampisti.

CENTROCAMPO IN DIFFICOLTA'

I nomi dei principali candidati ad arrivare nel mercato invernali sono quelli di Arturo Vidal e Nemanja Matic. I due andrebbero a costituire il rinforzo per un centrocampo che si è dimstrato valido, ma privo di grandi alternative. Le ultime uscite di Gagliardini fanno ben sperare in questo senso, ma l'apporto quasi nullo di Vecino alla causa e i limiti di Broja Valero obbligano a fare delle valutazioni. Specialmente se si vogliono portare avanti più competizioni. Gli impegni ravvicinati di questo periodo stanno infatti palesando i limiti  della rosa in termini di profondità, in particolare in mezzo al campo. I titolari, con l'infortunio di Sensi, sono praticamente contati in mediana. Difficile competere in questo modo.

VIDAL E MATIC PER ALLUNGARE LE ROTAZIONI

Le soluzioni al cronico problema dei ricambi può essere rappresentato da Matic e Vidal. Il serbo ha già lavorato con Conte, in modo più che egregio, anche se solo per un anno. E' stato infatti la pedina fondamentale, insieme a Kantè, nella vittoria della Premier League di Conte, guidando l'intero reparto e tutta la squadra. In rinforzo di quantità, utilità ed esperienza che gioverebbe non poco agli ingranaggi dell'attuale macchina contiana. Il contratto col Manchester United scade a giugno e il giocatore è sparito dai radar di Solskjaer da molto. I Red Devils avrebbero la possibilità di prolungare unilateralmente il contratto per un anno, ma al momento sembrerebbe un'opzione alquanto improbabile. Possibile, dunque, si faccia un tentativo.

Per quanto riguarda l'ex Juventus i rapporti con Conte sono chiari. Il tecnico salentino lo stima incondizionatamente e riabbraccerebbe volentieri il suo guerriero ad Appiano Gentile. Vidal non è più il giocatore visto alla Juve ed è in fase calante, anche alla luce di una carta d'identità non da cadetto, ma quando è stato chiamato in causa al Barcellona ha sempre dato risposte molto positive. Una su tutti quella proprio contro l'Inter in Champions, che ha cambiato la partita. Il giocatore sembra non godere della stima assoluta di Valverde, e i due non sembrano volersi venire incontro. Resta da vedere se nelle prossime settimane si apriranno degli spiragli per un trattativa.

Per arrivare ad un acquisto serve però la cessione di Gabigol, che porterà in dote più di 20 milioni di euro, unitamente al passaggio agli ottavi di Champions, che garantirebbero altri 20 milioni. Per far arrivare entrambi, inoltre, servirà una cessione lì in mezzo. Vecino e Borja i principali indiziati.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram