Esposito, parla il fratello Salvatore: "Sebastiano non si monterà la testa"

Esposito, parla il fratello Salvatore: “Sebastiano non si monterà la testa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ un momento d’oro in casa Esposito. Sebastiano, infatti, ha esordito sia in Champions League contro il Borussia Dortmund che in campionato contro il Parma. A parlare dell’attaccante classe 2002 è il fratello Salvatore, intervistato da DAZN.

SALVATORE ESPOSITO: “GRANDE EMOZIONE VEDERLO A SAN SIRO”

Queste le parole del fratello di Sebastiano: “Questa è una delle settimane migliori della nostra vita. Vedere mio fratello a San Siro mi ha messo i brividi, ancora faccio fatica a parlarne. Dobbiamo continuare così. Mercoledì c’ero solo io allo stadio perché quando andavano i miei non entrava, con l’Eintracht l’anno scorso nessuno di noi era lì. Così per scaramanzia ho detto loro di restare a casa. L’ho abbracciato, è stato un gesto d’affetto e di amore, ci siamo incoraggiati. Leggo spesso che c’è il rischio che si monti la testa, ma so che non è così. Lui non perderà la testa, non sbaglierà nulla perché siamo una famiglia di valori. Sono tranquillo su questo”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy