Biasin: "Lazaro è costato parecchi soldi. E' un corpo estraneo"

Biasin:

Non è passata di certo inosservata l'ultima prestazione di Lazaro domenica scorsa contro il Sassuolo. L'esterno, dopo un avvio di stagione non proprio esaltante stenta a ritagliarsi il giusto spazio nella tra le scelte del CT.

MOLTISSIME DIFFICOLTÀ' PER LAZARO A DECOLLARE, FORSE HA ANCORA BISOGNO DI TEMPO

Arrivato quest'estate come possibile titolare per la fascia, Valentino Lazaro fino a questo punto della stagione ha collezionato solo 2 presenze. Forse a causa dell'infortunio, o forse per un ritardo nella preparazione, l'esterno austriaco sta faticando ad integrarsi con i meccanismi di Antonio Conte. Anche Fabrizio Biasin dagli studi di Sky Sport ha parlato della situazione di Lazaro: "E’ un giocatore che potrebbe servire, soprattutto ora con D’Ambrosio ko. Oltretutto è costato parecchi soldi: è l’unico corpo estraneo all’interno dell’Inter, sembra non si sia adattato alla realtà nerazzurra". Arrivato dall'Hertha quest'estate per 17 milioni, dopo aver collezionato diverse presenze durante il ritiro estivo, il giocatore dopo l'infortunio è finito ai margini delle scelte di Antonio Conte. Come sottolineato da Biasin il costo del cartellino avrò un notevole impatto sulle casse interiste e ora spetterà al mister il compito di valorizzarlo e di trovare il giusto impiego all'austriaco.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giansaverio Rizzo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram