Sanchez pesa ancora sulle casse dello United. Altri 5,5 milioni di bonus per il Niño

Da “Niño” a “maciño”, è un attimo. Basta chiedere al Manchester United, che dall’acquisto del cileno ad oggi, continua a pagare ingaggio, bonus e diritti d’immagine da top player, anche adesso che Sanchez, è volato a Milano.

Lo United continua a pagare Sanchez

L’ultimo esborso, citato dal Sun, riguarderebbe 5,5 milioni versati nelle casse del giocatore a titolo di “bonus delle prestazioni e diritti d’immagine”. Questi si aggiungerebbero ovviamente alla metà dello stipendio pagato anche durante la permanenza in nerazzurro. Intanto, Sanchez rimane fermo ai box per infortunio e la situazione, varia, in relazione ai punti di vista: Conte piange per la sua assenza dal campo. Lo United, per la sua presenza nei bilanci.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI